logo ente parco di portofino

Organi di indirizzo politico e amministrativo

Dlgs. n.33/2013 art. 13, c.1, lett. a e art. 14

Le  pubbliche  amministrazioni  pubblicano  e   aggiornano   le informazioni  e  i  dati  concernenti  la   propria   organizzazione, corredati  dai  documenti  anche  normativi  di   riferimento.   Sono
pubblicati, tra gli altri, i dati relativi agli  organi  di  indirizzo  politico  e  di  amministrazione  e
gestione, con l'indicazione delle rispettive competenze.

Il Consiglio dell’Ente Parco di Portofino e Il Presidente sono stati nominati con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 10 del 19 febbraio 2016, dureranno in carica quattro anni.

La Comunità del Parco, di cui all'allegato, si è insediata in data 15 settembre 2015 e durerà in carica quattro anni.

Essendo la Comunità del Parco un organo amministrativo con funzioni esclusivamente consultive si pubblicano solo per il Consiglio i dati di cui all'art. 14 del Dlgs. n.33/2013 il quale prevede che le pubbliche  amministrazioni pubblicano con riferimento a tutti i propri  componenti,  i  seguenti ulteriori documenti ed informazioni:

  1. il curriculum;
  2. i compensi di qualsiasi  natura  connessi  all'assunzione  della carica;
  3. gli importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici;
  4. i dati relativi all'assunzione di  altre  cariche,  presso  enti pubblici o  privati,  ed  i  relativi  compensi  a  qualsiasi  titolo corrisposti;
  5. gli altri eventuali incarichi con oneri a carico  della  finanza pubblica e l'indicazione dei compensi spettanti;
  6. le dichiarazioni di cui all'articolo 2,  della  legge  5  luglio1982, n. 441, nonché le attestazioni e  dichiarazioni  di  cui  agli articoli 3 e 4 della medesima legge,  come  modificata  dal  presente decreto, limitatamente al soggetto, al  coniuge  non  separato  e  ai parenti entro il secondo grado, ove gli stessi vi  consentano.

Alla data 15-02-2017 il valore dei compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica e gli importi di viaggi di servizio e missioni pagati con soldi pubblici sono pari a quelle nella presente tabella. Di norma i compensi connessi all'assunzione della carica sono liquidati in una unica soluzione a fine anno.

La Legge Regionale 27 dicembre 2019 n.31 ha disposto la cessazione del mandato del Presidente, con decorrenza 1-1-2020 e sino alla costituzione dei nuovi organi e la contestuale nomina per legge dei presidenti in carica quali commissari straordinari con poteri di Presidente e Consiglio

 

Paolo

Donadoni

Commissario

Straordinario

 

 

              

                 

 

            

1 curriculum        
2 compensi        
3 rimborsi        
4 altre cariche        
5 altri incarichi                            
6 dichiarazioni                      

Per adempiere alla normativa in materia di dichiarazioni dei titolari di incarichi amministrativi, ai sensi dell'art. 13 del D Lgs 97/2016, si è inviata richiesta (vedi allegati) agli interessati in data 25-1-2017.

In data 27 dicembre 2017, il Consiglio ha preso atto delle dimissioni del Consigliere Nicola Gagliardi, sostituito dal Consigliere Raffaele Biondillo.

Il Revisore unico dei Conti Sign. Claudio Magro è stato nominato con D.G.R. 4 ottobre 2016, n. 889

Il Revisore:

  1. esercita il controllo sulla gestione finanziaria dell'Ente;
  2. redige la relazione sul bilancio e sul conto consuntivo;
  3. vigila anche attraverso l'esame amministrativo - contabile sulla regolarità dell'amministrazione e in particolare controlla la regolarità delle procedure per i contratti e le convenzioni;
  4. comunica i risultati delle verifiche di cassa e dell' attività di vigilanza previste al Presidente dell' Ente.   

 

aggiornato 29-7-2020