logo ente parco di portofino

Détails de l'événement

4 févr. 2020 /

Religione, arte e storia nel parco

La Chiesa di San Giorgio Martire a Portofino.

   La chiesa è stata costruita sopra un grande sperone di roccia a picco sul mare nel 1154 ed è in stile romanico. Restaurata e ampliata nel 1691 e nel 1760. Custodisce le reliquie di San Giorgio Martire portate dai marinai di Portofino tornati dalle Crociate.

I dipinti che possiamo ammirare nell’interno sono soltanto alcune delle opere presenti un tempo. Nel corso della sua storia, per ben quattro volte, venne distrutta nel corso di eventi bellici, ma è sempre stata ricostruita. L’ultima volta, dopo la Seconda Guerra Mondiale, furono i suoi stessi abitanti a ricostruirla, sempre mantenendo la struttura che aveva nel 1760. È la chiesa che vediamo ancora adesso.

Come in altri edifici religiosi, in una sala interna si può visitare una piccola, ma suggestiva galleria con gli ex voto donati da pescatori e marinai per grazie ricevute. nel secolo scorso. Opere semplici di arte popolare, affascinanti e sincere nella descrizione della realtà della vita quotidiana che si incontra con il mistero del'intervento divino. 
La Festa del Santo Patrono viene celebrata il 23 aprile.

Particolare del portale in bronzo

 

Arazzo dove è raffigurato San Giorgio che uccide il drago