logo ente parco di portofino

Escursioni guidate

Escursioni 2021

CALENDARIO SETTEMBRE 2021

Tutte le attività guidate proposte sono GRATUITE

(fanno eccezione le escursioni lungo la "Via dei Tubi" per cui è previsto il contributo di 5,00 € a persona come stabilito dal regolamento di fruizione del Parco).

Sabato 4 settembre

Tramonto al Bricco con visita guidata alla 202^ Batteria Chiappa

Escursione serale alla postazione militare del Monte Bricco per catturare uno dei magnifici tramonti sul Golfo Paradiso.
Appuntamento con la guida alle ore 17.45 presso il centro visite delle Batterie (che sarà aperto a partire dalle ore 15.00)

Il centro visite è raggiungibile da San Rocco di Camogli in circa 40 minuti a piedi. Dalla Chiesa di San rocco, prendere il sentiero che procede in falsopiano (segnavia due pallini rossi). Chi arriva in auto può parcheggiare nell'ampio parcheggio a pagamento o lungo la strada prima della sbarra che riserva l'accesso ai soli residenti.     

Visita guidata alle postazioni militari risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. Escursione all'osservatorio del Bricco e rientro a San Rocco dopo il tramonto. Conclusione dell'attività prevista per le ore 22.00.

Dislivello: circa 100 m in salita

Difficoltà: medio-facile
Dotazione necessaria: abbigliamento sportivo, scarpe da escursionismo, torcia (anche da cellulare carico), mascherina di comunità, borraccia, cena al sacco.

Iscrizione obbligatoria entro le 20.00 del giorno precedente, mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/V29tiioWq6nYenWT9

 

Domenica 5 settembre

Tra storia e natura: Via dei Tubi al tramonto

Attività per escursionisti esperti.
Appuntamento con la guida dalla Chiesa di San Rocco di Camogli alle ore 16.45.
L'attività guidata prevede il raggiungimento della cosiddetta Via dei Tubi che ricalca il tracciato del vecchio acquedotto di Camogli all'altezza della sorgente delle Caselle, nel vallone di San Fruttuoso. Da qui si percorre il tracciato dell'acquedotto, seguendo il tubo che, un tempo, portava l'acqua potabile all'abitato di Camogli. Un itinerario molto panoramico e di interesse storico-culturale oltre che naturalistico, che si sviluppa lungo percorsi tecnici, attrezzati con catene corrimano, e prevede l'attraversamento di alcune gallerie prive di illuminazione. Terminato il percorso della Via dei Tubi si raggiungono le Batterie, postazioni militari risalenti alla Seconda Guerra Mondiale per poi rientrare a San Rocco lungo facile sentiero.

Fine dell'attività guidata previsto per le ore 21.30.

Percorso: San Rocco - Gaixella - Pietre Strette - Via dei Tubi - Batterie - San Rocco

Dislivello: circa 220 m in salita

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo (suola antiscivolo), torcia (anche da cellulare), mascherina di comunità, borraccia, cena al sacco.

Costo: 5 € a persona, come da regolamento di fruizione del Parco.
Pagamento PagoPA al seguente link: https://nrp.regione.liguria.it/portalecittadino/pub/homepage?4
(pagamenti senza avviso/creditore Ente Parco di Portofino/ Cosa vuoi pagare: escursioni).
Il pagamento può essere effettuato dopo aver ricevuto la conferma che l'escursione si svolgerà regolarmente per meteo favorevole.

Iscrizione obbligatoria entro le ore 20.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/nUdHQfBJ2cWeS9XK6

Numero massimo di iscritti 15 pax.

 

Sabato 11 settembre

Staffetta della sostenibilità

Il Parco di Portofino, nell’ambito della progettazione partecipata della Strategia per lo Sviluppo Sostenibile della Città Metropolitana di Genova, promuove la seconda “Staffetta della sostenibilità”.

Attività per tutti! Passeggiate ed escursioni lungo i sentieri del Parco di Portofino con attività coinvolgenti presso stazioni presidiate da facilitatori ed esperti in differenti tematiche legate alla sostenibilità. Orario: tra le ore 10.00 e le ore 14.00.

I partecipanti, che si iscriveranno si muoveranno autonomamente, lungo una rete di percorsi ad anello nella parte alta del Parco, che saranno loro assegnati sulla base delle proprie caratteristiche ed aspettative e che li porteranno a raggiungere le diverse stazioni.

Nei giorni precedenti l’evento, gli iscritti riceveranno via mail tutte le informazioni necessarie per percorrere in piena sicurezza l’itinerario assegnato che ricalcherà anche sentieri meno conosciuti in modo da valorizzare tutta la rete sentieristica del Parco.

Punto di partenza per tutti i partecipanti da Portofino Vetta, raggiungibile in auto o con bus di linea. Giunti alla prima stazione della Staffetta, in località Gaixella, i partecipanti riceveranno la carta dei sentieri del Parco ed il “passaporto della sostenibilità”.
In ogni stazione raggiunta percorrendo il proprio itinerario i partecipanti saranno coinvolti in attività legate alla sostenibilità e riceveranno sul proprio passaporto un timbro attestante l’esperienza vissuta.

Saranno premiati con apposito timbro i partecipanti che dimostreranno di aver raggiunto il Parco con mezzi di trasporto pubblico.

Attività gratuita. Iscrizione obbligatoria di tutti i partecipanti tramite form online: https://forms.gle/mDFg1nBYNbfc45dn8

 

Sabato 11 settembre

Tra storia e natura: Via dei Tubi al tramonto

Attività per escursionisti esperti.
Appuntamento con la guida dalla Chiesa di San Rocco di Camogli alle ore 16.45.
L'attività guidata prevede il raggiungimento della cosiddetta Via dei Tubi che ricalca il tracciato del vecchio acquedotto di Camogli all'altezza della sorgente delle Caselle, nel vallone di San Fruttuoso. Da qui si percorre il tracciato dell'acquedotto, seguendo il tubo che, un tempo, portava l'acqua potabile all'abitato di Camogli. Un itinerario molto panoramico e di interesse storico-culturale oltre che naturalistico, che si sviluppa lungo percorsi tecnici, attrezzati con catene corrimano, e prevede l'attraversamento di alcune gallerie prive di illuminazione. Terminato il percorso della Via dei Tubi si raggiungono le Batterie, postazioni militari risalenti alla Seconda Guerra Mondiale per poi rientrare a San Rocco lungo facile sentiero.

Fine dell'attività guidata previsto per le ore 21.30.

Percorso: San Rocco - Gaixella - Pietre Strette - Via dei Tubi - Batterie - San Rocco

Dislivello: circa 220 m in salita

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo (suola antiscivolo), torcia (anche da cellulare), mascherina di comunità, borraccia, cena al sacco.

Costo: 5 € a persona, come da regolamento di fruizione del Parco.
Pagamento PagoPA al seguente link: https://nrp.regione.liguria.it/portalecittadino/pub/homepage?4
(pagamenti senza avviso/creditore Ente Parco di Portofino/ Cosa vuoi pagare: escursioni).
Il pagamento può essere effettuato dopo aver ricevuto la conferma che l'escursione si svolgerà regolarmente per meteo favorevole.

Iscrizione obbligatoria entro le ore 20.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/fFwTewbPiewQEgiQ8

Numero massimo di iscritti 15 pax.

 

Domenica 12 settembre

Giornata del Panorama: escursione all'Abbazia di San Fruttuoso

Escursione guidata a San Fruttuoso, in occasione della Giornata del Panorama. Percorrendo alcuni dei più bei sentieri del Parco lungo il versante orientale e meridionale, tra coltivi, aromi della vegetazione tipica della macchia mediterranea e panorami mozzafiato, si raggiunge l'insenatura di San Fruttuoso.

Appuntamento con la guida a Santa Margherita dietro il distributore di benzina IP davanti al porto, alle ore 8.30.

Percorso: Santa Margherita - Nozarego - Gave - Mulino del Gassetta - Prato - Base O - San Fruttuoso

Dislivello: circa 300 m in salita e in discesa

Difficoltà: media

Dotazione necessaria per l'escursione: abbigliamento sportivo, scarpe da escursionismo (suola antiscivolo), mascherina di comunità, borraccia, pranzo al sacco se lo si desidera.

Iscrizione obbligatoria entro le 20.00 del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/aYpF1KYEshMsDsmg6

Numero massimo di partecipanti 15 persone.

Arrivati a San Fruttuoso sarà possibile visitare la bellissima Abbazia e/o prendere parte alla passeggiata naturalistica (riservata ai soci FAI - con possibilità di associarsi in loco). Per maggiori informazioni:

https://www.fondoambiente.it/eventi/giornata-del-panorama-all-abbazia-di-san-fruttuoso

Rientro in autonomia, a piedi o in battello (Per Camogli con battello di linea: https://www.golfoparadiso.it/; Per Portofino e Santa Margherita con battello turistico: https://traghettiportofino.it)   

 

Domenica 12 settembre

Storie di capitani e soldati

Escursione guidata al Semaforo Nuovo, importante avamposto per la comunicazione tra terra e mare, all'osservatorio del Bricco ed le Batterie, postazioni militari costruite durante la Seconda Guerra Mondiale per la difesa della costa. Un itinerario che ha per filo conduttore storie di capitani e soldati. Dopo la visita guidata all'interno delle casematte, il rientro a San Rocco avverrà in autonomia lungo facile sentiero di collegamento.

Appuntamento con la guida alle ore 8.30 dalla chiesa di San Rocco di Camogli (raggiungibile in auto - ampio parcheggio a pagamento - o a piedi da Camogli o da Ruta in circa 30 minuti)

Percorso: San Rocco - Gaixella - Semaforo Nuovo - Monte Bricco - Batterie con visita all'interno delle postazioni militari
Dislivello: circa 250 m in salita
Difficoltà: media
Fine attività guidata prevista per le 13.30. Rientro a San Rocco in autonomia lungo facile sentiero.

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo, torcia (o cellulare con torcia carico), borraccia, mascherina di comunità.
Iscrizione obbligatoria entro le 20.00 del giorno precedente compilando per ogni partecipante il form online: https://forms.gle/KbfpmTqhegHTS3kx7

 

Domenica 12 settembre

Tra storia e natura: visita guidata alla 202^ Batteria Chiappa

Due visite guidate alle postazioni militari della 202^ Batteria Chiappa, con partenza dal Centro Visite alle ore 12.30 e alle ore 14.30. Durata di ciascuna visita circa 1 ora.

Appuntamento con la guida al Centro Visite delle Batterie 10 minuti prima di ciascuna partenza.

Il Centro Visite è raggiungibile da San Rocco di Camogli in circa 40 minuti a piedi. Dalla Chiesa di San Rocco, prendere il sentiero che procede in falsopiano (segnavia due pallini rossi). Chi arriva in auto può parcheggiare nell'ampio parcheggio a pagamento o lungo la strada prima della sbarra che riserva l'accesso ai soli residenti.  

Difficoltà: Facile

Iscrizione obbligatoria entro le ore 20.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/EpR4cKF9YiD3fQBs9

Numero massimo di partecipanti a ciascuna visita guidata 15 pax.

 

Sabato 18 settembre

Parco sul mare: Alba al faro, escursione e snorkeling guidati alla spiaggia dell'Olivetta 

Escursione guidata tra terra e mare, con snorkeling dall'esclusiva spiaggetta di Portofino.

Appuntamento con la guida sul parcheggio di Paraggi alle ore 6.00.

Passeggiata fino al faro di Portofino per ammirare l'alba sul Golfo del Tigullio. Discesa alla spiaggia dell'Olivetta e attività di snorkeling guidato. Al termine rientro a Paraggi in autonomia.

Percorso: Paraggi - Portofino - Faro - Spiaggia dell'Olivetta 

Dislivello: circa 80 m in salita e in discesa

Difficoltà: facile

Dotazione necessaria per l'escursione: abbigliamento sportivo, scarpe da ginnastica, mascherina di comunità, borraccia
Dotazione necessaria per lo snorkeling: maschera e boccaglio

Fine attività prevista per le ore 9.00 circa..

Iscrizione obbligatoria entro le 20.00 del giorno precedente compilando per ogni partecipante il form online: https://forms.gle/esqQqaw74ukstTzb6

Numero massimo di partecipanti 15 persone.

A chi viene in auto si consiglia di parcheggiare nelle righe bianche lungo la strada prima della baia di Paraggi.

 

Domenica 19 settembre

Tra storia e natura: Via dei Tubi e visita alla 202^ Batteria Chiappa 

Attività per escursionisti esperti.

Appuntamento con la guida dalla Chiesa di San Rocco di Camogli alle ore 8.30.
L'attività guidata prevede il raggiungimento della cosiddetta Via dei Tubi che ricalca il tracciato del vecchio acquedotto di Camogli all'altezza della sorgente delle Caselle, nel vallone di San Fruttuoso. Da qui si percorre il tracciato dell'acquedotto, seguendo il tubo che, un tempo, portava l'acqua potabile all'abitato di Camogli. Un itinerario molto panoramico e di interesse storico-culturale oltre che naturalistico, che si sviluppa lungo percorsi tecnici, attrezzati con catene corrimano, e prevede l'attraversamento di alcune gallerie prive di illuminazione. Terminato il percorso della Via dei Tubi si raggiungono le Batterie, postazioni militari risalenti alla Seconda Guerra Mondiale che potranno essere visitate con la Guida.

Fine dell'attività guidata prevista per le ore 13.30. Rientro a San Rocco in autonomia lungo facile sentiero.

Percorso: San Rocco - Gaixella - Pietre Strette - Via dei Tubi - Batterie

Dislivello: circa 220 m in salita

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo (suola antiscivolo), torcia (anche da cellulare), mascherina di comunità, borraccia.

Costo: 5 € a persona, come da regolamento di fruizione del Parco.
Pagamento PagoPA al seguente link: https://nrp.regione.liguria.it/portalecittadino/pub/homepage?4
(pagamenti senza avviso/creditore Ente Parco di Portofino/ Cosa vuoi pagare: escursioni).
Il pagamento può essere effettuato dopo aver ricevuto la conferma che l'escursione si svolgerà regolarmente per meteo favorevole.

Iscrizione obbligatoria entro le ore 20.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/N3n2gvJCpkJLSSMu9

Numero massimo di iscritti 15 pax.

 

Domenica 19 settembre

Tra storia e natura: visita guidata alla 202^ Batteria Chiappa

Due visite guidate alle postazioni militari della 202^ Batteria Chiappa, con partenza dal Centro Visite alle ore 12.30 e alle ore 14.30. Durata di ciascuna visita circa 1 ora.

Appuntamento con la guida al Centro Visite delle Batterie 10 minuti prima di ciascuna partenza. 

Il centro visite è raggiungibile da San Rocco di Camogli in circa 40 minuti a piedi. Dalla Chiesa di San Rocco, prendere il sentiero che procede in falsopiano (segnavia due pallini rossi). Chi arriva in auto può parcheggiare nell'ampio parcheggio a pagamento o lungo la strada prima della sbarra che riserva l'accesso ai soli residenti.    

Difficoltà: Facile

Iscrizione obbligatoria entro le ore 20.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/7AHL9Ci942Pf9FvE6

Numero massimo di partecipanti a ciascuna visita guidata 15 pax.

 

Sabato 25 settembre

Tra storia e natura: Via dei Tubi al tramonto

Attività per escursionisti esperti.
Appuntamento con la guida dalla Chiesa di San Rocco di Camogli alle ore 16.30.
L'attività guidata prevede il raggiungimento della cosiddetta Via dei Tubi che ricalca il tracciato del vecchio acquedotto di Camogli all'altezza della sorgente delle Caselle, nel vallone di San Fruttuoso. Da qui si percorre il tracciato dell'acquedotto, seguendo il tubo che, un tempo, portava l'acqua potabile all'abitato di Camogli. Un itinerario molto panoramico e di interesse storico-culturale oltre che naturalistico, che si sviluppa lungo percorsi tecnici, attrezzati con catene corrimano, e prevede l'attraversamento di alcune gallerie prive di illuminazione. Terminato il percorso della Via dei Tubi si raggiungono le Batterie, postazioni militari risalenti alla Seconda Guerra Mondiale per poi rientrare a San Rocco lungo facile sentiero.

Fine dell'attività guidata previsto per le ore 21.00.

Percorso: San Rocco - Gaixella - Pietre Strette - Via dei Tubi - Batterie - San Rocco

Dislivello: circa 220 m in salita

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo (suola antiscivolo), torcia (anche da cellulare), mascherina di comunità, borraccia, cena al sacco.

Costo: 5 € a persona, come da regolamento di fruizione del Parco.
Pagamento PagoPA al seguente link: https://nrp.regione.liguria.it/portalecittadino/pub/homepage?4
(pagamenti senza avviso/creditore Ente Parco di Portofino/ Cosa vuoi pagare: escursioni).
Il pagamento può essere effettuato dopo aver ricevuto la conferma che l'escursione si svolgerà regolarmente per meteo favorevole.

Iscrizione obbligatoria entro le ore 20.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/NidVNZUt81vdZi187

Numero massimo di iscritti 15 pax.

 

Domenica 26 settembre   ANNULLATO PER PREVISIONI METEO AVVERSE

Storie di capitani e soldati

Escursione guidata ad anello per raggiungere Semaforo Nuovo, importante avamposto per la comunicazione tra terra e mare, e le Batterie, postazioni militari costruite durante la Seconda Guerra Mondiale per la difesa della costa. Un itinerario che ha per filo conduttore storie di capitani e soldati. Dopo la visita guidata all'interno delle casematte, il rientro a San Rocco avverrà in autonomia lungo facile sentiero di collegamento.

Appuntamento con la guida alle ore 8.30 dalla chiesa di San Rocco di Camogli (raggiungibile in auto - ampio parcheggio a pagamento - o a piedi da Camogli o da Ruta in circa 30 minuti)

Percorso: San Rocco - Gaixella - Semaforo Nuovo - Monte Bricco - Batterie con visita all'interno delle postazioni militari
Dislivello: circa 250 m in salita
Difficoltà: medio/facile
Fine attività guidata prevista per le 13.30. Rientro a San Rocco in autonomia lungo facile sentiero.

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo, torcia (o cellulare con torcia carico), borraccia, mascherina di comunità.
Iscrizione obbligatoria entro le 20.00 del giorno precedente compilando per ogni partecipante il form online: https://forms.gle/QTLi74fRNoTe2xsw6

 

Domenica 26 settembre  ANNULLATO PER PREVISIONI METEO AVVERSE

Tra storia e natura: visita guidata alla 202^ Batteria Chiappa

Due visite guidate alle postazioni militari della 202^ Batteria Chiappa, con partenza dal Centro Visite alle ore 12.30 e alle ore 14.30. Durata di ciascuna visita circa 1 ora.

Appuntamento con la guida al Centro Visite delle Batterie 10 minuti prima di ciascuna partenza.

Il Centro Visite è raggiungibile da San Rocco di Camogli in circa 40 minuti a piedi. Dalla Chiesa di San Rocco, prendere il sentiero che procede in falsopiano (segnavia due pallini rossi). Chi arriva in auto può parcheggiare nell'ampio parcheggio a pagamento o lungo la strada prima della sbarra che riserva l'accesso ai soli residenti.   

Difficoltà: Facile

Iscrizione obbligatoria entro le ore 20.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/bqvHwjDbYWQ5co5A9

Numero massimo di partecipanti a ciascuna visita guidata 15 pax.

 

Domenica 26 settembre  RINVIATO A DOMENICA 10 OTTOBRE 

Giornata dei sentieri liguri: punti di vista del Parco

Un itinerario che attraversa il Promontorio di Portofino, alla ricerca di impareggiabili “punti di vista”.Un’immersione nella varietà naturale del Parco da cui si riemerge ad ogni belvedere, per ammirare il panorama e fare un excursus sulla vita dei personaggi famosi a cui sono intitolati.

Appuntamento con la guida alle ore 9.30 sul piazzale panoramico di Ruta di Camogli (Piazza Gaggini) - raggiungibile con bus di linea 73 da Recco-Camogli e Santa Margherita Ligure. 

Percorso: Ruta di Camogli, Rocca del Falco, Semaforo Vecchio, Pietre Strette, Bocche, Ghidelli, Base O, Prato, Cappelletta, Portofino Mare.
Dislivello: in salita circa  450 m, in discesa circa 800 m
Difficoltà: media
Fine attività guidata prevista per le 16.00 a Portofino Mare.

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo, abbigliamento comodo, borraccia, pranzo al sacco.
Iscrizione obbligatoria entro le 20.00 del giorno precedente compilando per ogni partecipante il form online: https://forms.gle/7FK2GQCb7YWvRuDDA