logo ente parco di portofino

Escursioni guidate

Escursioni 2021

CALENDARIO OTTOBRE 2021

Tutte le attività guidate proposte sono GRATUITE

(fanno eccezione le escursioni lungo la "Via dei Tubi" per cui è previsto il contributo di 5,00 € a persona come stabilito dal regolamento di fruizione del Parco).

Sabato 2 ottobre 

Tra storia e natura: Via dei Tubi

Attività per escursionisti esperti.

Appuntamento con la guida dalla Chiesa di San Rocco di Camogli alle ore 9.00.
L'attività guidata prevede il raggiungimento della cosiddetta Via dei Tubi che ricalca il tracciato del vecchio acquedotto di Camogli, in zona Batterie. Da qui si percorre il tracciato dell'acquedotto, seguendo il tubo che, un tempo, portava l'acqua potabile all'abitato di Camogli. Un itinerario molto panoramico e di interesse storico-culturale oltre che naturalistico, che si sviluppa lungo percorsi tecnici, attrezzati con catene corrimano, e prevede l'attraversamento di alcune gallerie prive di illuminazione. Terminato il percorso della Via dei Tubi si raggiunge nuovamete San Rocco attraverso comodi sentieri di collegamento.

Fine dell'attività guidata prevista per le ore 13.00. 

Percorso: San Rocco - Batterie - Via dei Tubi - Pietre Strette - Gaixella - San Rocco

Dislivello: circa 220 m in salita

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo (suola antiscivolo), torcia (anche da cellulare), mascherina di comunità, borraccia.

Costo: 5 € a persona, come da regolamento di fruizione del Parco.
Pagamento PagoPA al seguente link: https://nrp.regione.liguria.it/portalecittadino/pub/homepage?4
(pagamenti senza avviso/creditore Ente Parco di Portofino/ Cosa vuoi pagare: escursioni).
Il pagamento può essere effettuato dopo aver ricevuto la conferma che l'escursione si svolgerà regolarmente per meteo favorevole.

Iscrizione obbligatoria entro le ore 20.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del

form online: https://forms.gle/PN6qPsctW3ra4BQ37

Numero massimo di iscritti 15 pax.

 

Sabato 9 ottobre

Autunno nel Parco

Escursione ad anello lungo i sentieri che si sviluppano nella parte alta del Parco, alla scoperta della natura d'autunno.

Appuntamento con la guida dal pannello informativo del Parco presso l'area parcheggio Kulm-Portofino Vetta alle ore 9.30; rientro previsto per le 13.30 circa (parcheggio gratuito). 

Chi desidera utilizzare i mezzi pubblici può raggiungere Ruta di Camogli in bus e prendere il sentiero contrassegnato dal quadrato rosso che inizia dietro la Chiesa di San Michele Arcangelo, raggiungendo il parcheggio in circa 15 min di leggera salita

Percorso: Portofino Vetta - Gaixella - Paradiso - Semaforo Nuovo - Sella Porcile . Pietre Strette - Portofino Vetta
Dislivello: circa 150 m
Difficoltà: facile
Dotazione necessaria: abbigliamento sportivo, scarpe da escursionismo.
Prenotazione obbligatoria di ogni singolo partecuipante entro le 19.00 del giorno precedente compilando il form (uno per ogni partecipante) online: https://forms.gle/VF3ZgUaLgMfUdULN6

 

Domenica 10 ottobre  

Giornata dei sentieri liguri: punti di vista del Parco

Un itinerario che attraversa il Promontorio di Portofino, alla ricerca di impareggiabili “punti di vista”.Un’immersione nella varietà naturale del Parco da cui si riemerge ad ogni belvedere, per ammirare il panorama e fare un excursus sulla vita dei personaggi famosi a cui sono intitolati.

Appuntamento con la guida alle ore 9.30 sul piazzale panoramico di Ruta di Camogli (Piazza Gaggini) - raggiungibile con bus di linea 73 da Recco-Camogli e Santa Margherita Ligure. 

Percorso: Ruta di Camogli, Rocca del Falco, Semaforo Vecchio, Pietre Strette, Bocche, Ghidelli, Base O, Prato, Cappelletta, Portofino Mare.
Dislivello: in salita circa  450 m, in discesa circa 800 m
Difficoltà: media
Fine attività guidata prevista per le 16.00 a Portofino Mare.

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo, abbigliamento comodo, borraccia, pranzo al sacco.
Iscrizione obbligatoria entro le 19.00 del giorno precedente compilando per ogni partecipante il

form online:https://forms.gle/1rfMet7Lt4zcdSbY7

 

Sabato 16 ottobre 

Tra storia e natura: Via dei Tubi e visita alla 202^ Batteria Chiappa

Attività per escursionisti esperti.

Appuntamento con la guida dalla Chiesa di San Rocco di Camogli alle ore 8.30.
L'attività guidata prevede il raggiungimento della cosiddetta Via dei Tubi che ricalca il tracciato del vecchio acquedotto di Camogli all'altezza della sorgente delle Caselle, nel vallone di San Fruttuoso. Da qui si percorre il tracciato dell'acquedotto, seguendo il tubo che, un tempo, portava l'acqua potabile all'abitato di Camogli. Un itinerario molto panoramico e di interesse storico-culturale oltre che naturalistico, che si sviluppa lungo percorsi tecnici, attrezzati con catene corrimano, e prevede l'attraversamento di alcune gallerie prive di illuminazione. Terminato il percorso della Via dei Tubi si raggiungono le Batterie, postazioni militari risalenti alla Seconda Guerra Mondiale che potranno essere visitate con la Guida.
Fine dell'attività guidata prevista per le ore 13.30. Rientro a San Rocco in autonomia lungo facile sentiero.

Percorso: San Rocco - Gaixella - Pietre Strette - Via dei Tubi - Batterie

Dislivello: circa 220 m in salita

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo (suola antiscivolo), torcia (anche da cellulare), mascherina di comunità, borraccia.

Costo: 5 € a persona, come da regolamento di fruizione del Parco.
Pagamento PagoPA al seguente link: https://nrp.regione.liguria.it/portalecittadino/pub/homepage?4
(pagamenti senza avviso/creditore Ente Parco di Portofino/ Cosa vuoi pagare: escursioni).
Il pagamento può essere effettuato dopo aver ricevuto la conferma che l'escursione si svolgerà regolarmente per meteo favorevole.
Iscrizione obbligatoria entro le ore 19.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/z18rwyExwXj4z4GL8
Numero massimo di iscritti 15 pax.

 

Sabato 16 ottobre

Tra storia e natura: visita guidata alla 202^ Batteria Chiappa

Due visite guidate alle postazioni militari della 202^ Batteria Chiappa, con partenza dal Centro Visite alle ore 12.30 e alle ore 14.30.

Durata di ciascuna visita circa 1 ora.

Appuntamento con la guida al Centro Visite delle Batterie 10 minuti prima di ciascuna partenza.

Il centro visite è raggiungibile da San Rocco di Camogli in circa 40 minuti a piedi. Dalla Chiesa di San Rocco, prendere il sentiero che procede in falsopiano (segnavia due pallini rossi). Chi arriva in auto può parcheggiare nell'ampio parcheggio a pagamento o lungo la strada prima della sbarra che riserva l'accesso ai soli residenti.  

Difficoltà: Facile

Iscrizione obbligatoria entro le ore 19.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/A45xV1Rgx7zrj4W79

Numero massimo di partecipanti a ciascuna visita guidata 15 pax 

 

Domenica 17 ottobre 

Escursione a San Fruttuoso di Capodimonte

Escursione guidata a San Fruttuoso, in occasione delle Giornate FAI d'autunno. Percorrendo alcuni dei più bei sentieri del Parco lungo il versante orientale e meridionale, tra coltivi, aromi della vegetazione tipica della macchia mediterranea e panorami mozzafiato, si raggiunge l'insenatura di San Fruttuoso.
Appuntamento con la guida a Santa Margherita dietro il distributore di benzina IP davanti al porto, alle ore 9.30.
Percorso: Santa Margherita - Nozarego - Gave - Mulino del Gassetta - Prato - Base O - San Fruttuoso
Dislivello: circa 300 m in salita e in discesa
Difficoltà: media
Dotazione necessaria per l'escursione: abbigliamento sportivo, scarpe da escursionismo (suola antiscivolo), borraccia, pranzo al sacco se lo si desidera.
Iscrizione obbligatoria entro le 19.00 del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/SmgypKrDBDRBW8s57

Numero massimo di partecipanti 15 persone.

Arrivati a San Fruttuoso sarà possibile visitare la bellissima Abbazia e/o prendere parte alla passeggiata naturalistica (riservata ai soci FAI - con possibilità di associarsi in loco). Per maggiori informazioni:
https://www.fondoambiente.it/eventi/giornata-del-panorama-all-abbazia-di-san-fruttuoso

Rientro in autonomia, a piedi o in battello (Per Camogli con battello di linea: https://www.golfoparadiso.it/; Per Portofino e Santa Margherita con battello turistico: https://traghettiportofino.it)

 

Sabato 23 ottobre

Il tempo delle olive

Escursione ad anello lungo i sentieri meno conosciuti della campagna alle spalle di Santa Margherita Ligure.

Appuntamento con la guida alle ore 9.30 a Nozarego (Frazione di Santa Margherita).

Facile escursione ad anello tra terrazzamenti e uliveti, lungo antichi sentieri di collegamento.

Termine previsto per le ore 13.00

Dislivello: in salita circa 150 m

Dotazione necessaria: scarpe da escursionismo, abbigliamento comodo.

Attività gratuita, iscrizione obbligatoria entro le 19.00 del giorno precedente compilando per ogni partecipante il form online: https://forms.gle/qG5rwosQpkkUQnaK7

 

Domenica 24 ottobre 

Escursione micologica 

Al mattino, escursioe facile. Programma in fase di definizione con l'eperto micologo 

 

Domenica 24 ottobre

Tra storia e natura: Via dei Tubi

Attività per escursionisti esperti.

Appuntamento con la guida dalla Chiesa di San Rocco di Camogli alle ore 9.00.
L'attività guidata prevede il raggiungimento della cosiddetta Via dei Tubi che ricalca il tracciato del vecchio acquedotto di Camogli, in zona Batterie. Da qui si percorre il tracciato dell'acquedotto, seguendo il tubo che, un tempo, portava l'acqua potabile all'abitato di Camogli. Un itinerario molto panoramico e di interesse storico-culturale oltre che naturalistico, che si sviluppa lungo percorsi tecnici, attrezzati con catene corrimano, e prevede l'attraversamento di alcune gallerie prive di illuminazione. Terminato il percorso della Via dei Tubi si raggiunge nuovamete San Rocco attraverso comodi sentieri di collegamento.

Fine dell'attività guidata prevista per le ore 13.00.

Percorso: San Rocco - Batterie - Via dei Tubi - Pietre Strette - Gaixella - San Rocco

Dislivello: circa 220 m in salita

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo (suola antiscivolo), torcia (anche da cellulare), mascherina di comunità, borraccia.

Costo: 5 € a persona, come da regolamento di fruizione del Parco.
Pagamento PagoPA al seguente link: https://nrp.regione.liguria.it/portalecittadino/pub/homepage?4
(pagamenti senza avviso/creditore Ente Parco di Portofino/ Cosa vuoi pagare: escursioni).
Il pagamento può essere effettuato dopo aver ricevuto la conferma che l'escursione si svolgerà regolarmente per meteo favorevole.

Iscrizione obbligatoria entro le ore 19.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del

form online: https://forms.gle/n8c1M6YSwdEKuqgR9

Numero massimo di iscritti 15 pax.

 

Sabato 30 ottobre

Escursione letteraria: cani e letteratura

Era una notte buia e tempestosa!

Il mondo canino visto da alcuni autori di narrativa, poesia e fumetti.

Appuntamento con la guida e il narratore errante dalla Chiesa di San Rocco alle ore 14.30.

Percorso ad anello tra San Rocco di Camogli e Sella Gaixella.
Dislivello: circa  200 m
Difficoltà: facile
Fine attività prevista per le 17.30.

Dotazione necessaria: scarpe da escursionismo, abbigliamento comodo.
Attività gratuita, iscrizione obbligatoria entro le 19.00 del giorno precedente compilando per ogni partecipante il form online: https://forms.gle/WUNPFUZaDG5Nuvo57

 

Domenica 31 ottobre

Tra storia e natura: Via dei Tubi e visita alla 202^ Batteria Chiappa
 

Attività per escursionisti esperti.

Appuntamento con la guida dalla Chiesa di San Rocco di Camogli alle ore 8.30.
L'attività guidata prevede il raggiungimento della cosiddetta Via dei Tubi che ricalca il tracciato del vecchio acquedotto di Camogli all'altezza della sorgente delle Caselle, nel vallone di San Fruttuoso. Da qui si percorre il tracciato dell'acquedotto, seguendo il tubo che, un tempo, portava l'acqua potabile all'abitato di Camogli. Un itinerario molto panoramico e di interesse storico-culturale oltre che naturalistico, che si sviluppa lungo percorsi tecnici, attrezzati con catene corrimano, e prevede l'attraversamento di alcune gallerie prive di illuminazione. Terminato il percorso della Via dei Tubi si raggiungono le Batterie, postazioni militari risalenti alla Seconda Guerra Mondiale che potranno essere visitate con la Guida.
Fine dell'attività guidata prevista per le ore 13.30. Rientro a San Rocco in autonomia lungo facile sentiero.

Percorso: San Rocco - Gaixella - Pietre Strette - Via dei Tubi - Batterie

Dislivello: circa 220 m in salita

Dotazione necessaria: pedule o scarpe da escursionismo (suola antiscivolo), torcia (anche da cellulare), mascherina di comunità, borraccia.

Costo: 5 € a persona, come da regolamento di fruizione del Parco.
Pagamento PagoPA al seguente link: https://nrp.regione.liguria.it/portalecittadino/pub/homepage?4
(pagamenti senza avviso/creditore Ente Parco di Portofino/ Cosa vuoi pagare: escursioni).
Il pagamento può essere effettuato dopo aver ricevuto la conferma che l'escursione si svolgerà regolarmente per meteo favorevole.
Iscrizione obbligatoria entro le ore 19.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/pypDx1EqnCseVESJ9
Numero massimo di iscritti 15 pax.

 

Domenica 31 ottobre

Tra storia e natura: visita guidata alla 202^ Batteria Chiappa

Due visite guidate alle postazioni militari della 202^ Batteria Chiappa, con partenza dal Centro Visite alle ore 12.30 e alle ore 14.30.

Durata di ciascuna visita circa 1 ora.

Appuntamento con la guida al Centro Visite delle Batterie 10 minuti prima di ciascuna partenza.

Il centro visite è raggiungibile da San Rocco di Camogli in circa 40 minuti a piedi. Dalla Chiesa di San Rocco, prendere il sentiero che procede in falsopiano (segnavia due pallini rossi). Chi arriva in auto può parcheggiare nell'ampio parcheggio a pagamento o lungo la strada prima della sbarra che riserva l'accesso ai soli residenti.   

Difficoltà: Facile

Iscrizione obbligatoria entro le ore 19.00  del giorno precedente mediante compilazione da parte di ciascun partecipante del form online: https://forms.gle/5NxGLeNrNMQmR4Xs5
Numero massimo di partecipanti a ciascuna visita guidata 15 pax.