logo ente parco di portofino

Portofino Vetta – Gaixella

Dal piazzale dell'Hotel Portofino Kulm, nelle giornate limpide, con un movimento rotatorio di 360 gradi, si può ammirare la panoramica che porta ad abbracciare i due golfi, Paradiso e Tigullio, delimitati dal Promontorio e vedere con essi l’intero arco ligure e le Alpi Marittime e Apuane.

Oltre gli edifici dell'Albergo, sulla destra, si distacca il sentiero che conduce in località Gaixella costeggiando gli imponenti ripetitori della RAI.

Il sentiero, breve ed agevole, attraversa nel bosco mesofilo i versanti settentrionali del Promontorio mantenendo quasi costantemente la quota di partenza. Presso la panchina, troviamo esemplari di cipresso di Lawson, una specie esotica diffusa in molti giardini pubblici e privati. Un po’ più a monte si scorge il verde cupo dei pini marittimi e tutto intorno, il bosco ceduo di carpino nero e castagno con il caratteristico sottobosco.

Gaixella, o Donzina (Dolcina) dal nome di un piccolissimo nucleo di case sottostante, è un importante snodo pedonale; da qui ci si può dirigere, con i sentieri visibili da destra a sinistra, e ben indicati dalla segnaletica, a San Rocco, Paradiso, Portofino Vetta e Pietre Strette, o ci si può riposare nella piccola area attrezzata.