logo ente parco di portofino

Dettaglio news

Incontri ravvicinati sulla terra: Arisaro

L'arisaro è una piccola aracea tipica delle regioni temperate italiane. Si trova infatti in Liguria ed in altre regioni del centro e sud Italia. La parte sotterranea della pianta è un bulbo da cui si sviluppano foglie lanceolate e piuttosto larghe, lunghe 10 - 14 centimetri. Le foglie hanno un picciolo abbastanza lungo. Il fiore è uno spadice, ricurvo nella parte terminale, che porta fiori maschili e femminili, ricoperto da una spata, anch'essa ricurva nella parte alta, avvolgente biancastra e decorata con linee longitudinali verde-brune. Come accade in molte altre aracee, allo scopo di favorirne l'impollinazione, i fiori femminili sono portati alla base dello spadice e i fiori maschili più in alto. La pianta produce frutti sferici di circa 10 millimetri di diametro con 2 o più semi all'interno. E' un vegetale diffuso lungo la costa dell'area marina protetta in zone prevalentemente ombrose o ricoperte da vegetazione.

Nome scientifico Arisarum vulgare Targ.Tozz

Testo e foto Giorgio Massa