logo ente parco di portofino

Dettaglio news

Incontri ravvicinati sulla terra: Cineraria marittima

Questa specie ha un fogliame argenteo che la rende ben riconoscibile, ma questa caratteristica è molto evidente solo quando la pianta si sviluppa nei luoghi aridi e assolati. Le foglie profondamente lobate o incise sono ricoperte di un tomento biancastro nella loro pagina inferiore e, come già accennato, hanno colore variabile dal verde all'argento su quella superiore. i fiori molto appariscenti appaiono verso la fine della primavera e sono riuniti in capolini ravvicinati, portati da fusti che si allungano oltre le foglie. Si tratta di una pianta perenne lignificata alla base che spesso non ha portamento eretto ma assume quello prostrato adagiandosi sulle rocce costiere. E' specie tipica del bacino del Mediterraneo (dalla Spagna alla Grecia e Nordafrica). Si tratta di una pianta molto frugale che per le sue caratteristiche è spesso usata come ornamentale.

Nome scientifico Jacobaea maritima 

Testo e foto Giorgio Massa