logo ente parco di portofino

Dettaglio news

Gli animali del parco

l’orbettino

È un rettile che riesce ad adattarsi benissimo alla lettiera morbida del bosco e alle zone erbose e cespugliose.
L’orbettino (Anguis fragilis) può raggiungere i 50 centimetri di lunghezza, è simile ad un serpente, ma i suoi occhi sono provvisti di palpebre che si chiudono e la coda, in caso di pericolo, si può rompere, come quella degli altri sauri (es. lucertole).
La femmina non depone uova, ma dà alla luce piccoli vivi e già formati. Il colore grigiastro e la coda molto breve, lo possono fare assomigliare vagamente alla vipera ed è per questa che spesso viene scambiato e quindi ucciso. 
Ricordiamo che la vipera non è presente sul Promontorio di Portofino.

Ricordiamo che questo rettile è un insettivoro, estremamente utile all’agricoltura per il ruolo di controllo biologico che esercita all’interno della catena alimentare, e quindi va assolutamente rispettato. 

Tutti i serpenti che vivono sul Monte di Portofino sono innocui, sono utilissimi all’agricoltura, ma vengono spesso uccisi inutilmente a causa di una loro vaga somiglianza con la vipera che – lo ricordiamo – non è mai stata rinvenuta sul Monte di Portofino.