logo ente parco di portofino

Dettaglio news

Gli ambienti del parco: la macchia mediterranea

Questo tipo di ambiente raggruppa diverse formazioni vegetali tipiche delle zone aride del Monte.
Tra le principali specie che possiamo trovare all’interno della macchia alcune sono arbustive come il mirto, il lentisco, il cisto femmina, il ginepro rosso, e l’erica arborea, mentre altre sono arboree come il corbezzolo, l’orniello ed il leccio.

Sono presenti anche diversi tipi di liane: la robbia, la fiammola, lo stracciabraghe, la rosa sempreverde, l’asparago.
La macchia mediterranea, quando viene percorsa dal fuoco, viene sostituita da formazioni degradate composte dalle specie che vengono favorite dall’incendio, tra le quali, oltre alla lisca, ricordiamo il corbezzolo, l’erica arborea, il cisto femmina e la felce aquilina che compare frequentemente anche laddove è passato il fuoco.

Nella foto, il fiore del cisto