logo ente parco di portofino

Dettaglio news

CHAM

Prodotti dalla terra del Monte di Portofino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aria acqua terra fuoco
 sono i quattro elementi naturali che le abili mani di Alessandra e Henrik trasformano in vasi, bicchieri, piatti, tazze, lampade e bottiglie.

Quando scopri come nascono e gli aspetti filosofici che intersecano la loro materia, ti rendi conto che questi oggetti di uso quotidiano posseggono una forte valenza artistica.

Un altro aspetto della loro produzione artigianale riguarda i gioielli, lavorati con differenti procedimenti, tali da farne pezzi unici.

Alessandra ed Henrik precisano volentieri che i materiali di base adoperati per i loro prodotti, in particolare le terre, provengono dal Monte di Portofino. Un territorio amato tanto da farne la loro dimora.

Per scelta di vita, abitano nel minuscolo Borgo di San Nicolò di Capodimonte, un luogo dove non è facile vivere ai nostri tempi, raggiungibile solo a piedi, dopo una mezz’ora di cammino.

Scelta strategica dei giovani artigiani è quella di non usare sostanze nocive e quindi niente piombo nei loro colori.

Oltre le terre, con particolari procedimenti, utilizzano persino la segatura e la cenere ricavati dalla stessa legna impiegata per riscaldare la loro abitazione.

Una sensibilità particolare li ha formati attraverso un percorso artistico di sperimentazione nell’elaborazione di una tecnica adoperata fin dai primordi dell’esistenza umana.

Tecnica che con un istintivo senso di rispetto nei confronti della natura, risulta anche una sicurezza in più per chi si porta a casa i loro oggetti privi di sostanze tossiche.

Anche per questi apprezzabili motivi l’Ente parco ha permesso a questi due giovani che credono “nella rivoluzione di ritornare alla tradizione” l’utilizzo del logo del parco, commissionandogli le targhe in ceramica che arrederanno la nuova locanda del Parco a San Fruttuoso.

Sul sito  www.chamceramica.org  si possono vedere i loro prodotti insieme alle citazioni di alcuni pensatori scelte per riflettere molto bene il loro modo di lavorare.

"Questo è il grande principio dell'Alchimia, posso fare all'esterno solo ciò che sono già in grado di fare all'interno”

Sulla Piazza di San Nicolò si può trovare il loro banchetto.

Oppure, più facilmente, a San Rocco di Camogli in Via Mortola 
davanti al Bar “I Muaggetti”

 

 


 

www.chamceramica.org