logo ente parco di portofino

Toca – Paradiso

Da Toca un percorso agevole e pianeggiante attraversa le pendici occidentali del Monte di Portofino per arrivare a Località Paradiso. Nella zona iniziale del sentiero, a seguito di un incendio, si è sviluppato un bosco costituito da corbezzoli, mentre più in basso si trova oggi il nocciolo che normalmente costituisce il sottobosco dei boschi misti montani di latifoglie.

Più in alto, il bosco mesofilo, buio e relativamente freddo, costituito principalmente da carpino nero.
Lungo il breve tratto il paesaggio muta considerevolmente: dai panorami aerei della Cala dell’Oro, attraversata la fredda e buia vallecola chiusa ad ogni scorcio di mare, ci si trova nuovamente al sole, sulla ripida spalliera che termina a Camogli con l’altura del Castellaro.

Il punto migliore per una visione panoramica, guardando oltre le chiome degli alberi, è la Rocca del Falco, uno spunzone di conglomerato raggiungibile tramite un sentiero a sinistra, prima della casetta del Paradiso. Dallo stupendo belvedere, recentemente rimesso in sicurezza dal Parco, si può comprendere quanto sia movimentata la morfologia del Promontorio di Portofino nel quale, a versanti dolcemente degradanti, si alternano ripidi balzi rocciosi.